Ispired by Leonardo

Ispirati da Leonardo

Molte invenzioni che oggi sono alla base del nostro lavoro hanno visto la luce grazie a grandi indagatori della realtà: da Archimede a Brunelleschi e tanti altri!

"D’ogni cosa la parte ritiene in sé la natura del tutto"

Uno su tutti ha avuto la capacità di prendere spunto dalle loro opere, le loro idee, e trasformarle in efficacia ed efficienza, fino a dar loro nuova vita.

Quest’uomo è Leonardo da Vinci, che della vite di Archimede ha fatto più che un ingegnoso strumento per sollevare l’acqua da un pozzo, ma l’ha resa un sistema per portare acqua in cima agli edifici, con una portata e velocità maggiori.

Un genio tutto italiano, che della gru di Brunelleschi ha fatto un mezzo non solo per sollevare pesi, ma per poterli contemporaneamente spostare.
Nelle sue mani oggetti più o meno semplici, diventavano membra di ingranaggi complessi, mai pensati prima, il meglio dell’epoca e per molto tempo ancora. “Per questo Leonardo è il nostro ispiratore!” Egli comprendeva come ogni piccola parte sia fondamentale per il funzionamento del tutto, ma non solo! Ogni oggetto è fonte di ispirazione per meccanismi complessi sempre nuovi. Alcuni dei nostri prodotti hanno un antenato tra i carteggi di Leonardo, con sorprendenti similitudini.

Tubolazioni modulari

Leonardo:

studi per carrucola dentata a catena, che diverrà la base di tantissime sue invenzioni. Leonardo notò come spesso il limite dei sistemi di sollevamento a carrucola fosse la fragilità della fune stessa. Per questo motivo inventò una catena ad anelli piatti da sostituire alla fune e una ruota i cui denti si andavano ad agganciare agli anelli durante la rotazione.
Questa innovazione permise di sollevare carichi molto più pesanti di prima e successivamente venne e viene adoperata per molte altre cose, come ad esempio il carter della bicicletta e diversi sistemi per la trasmissione del movimento tra ingranaggi.

Remu:

Il principio di funzionamento delle puleggia dentate, prodotte per il settore della gomma e poliuretano e degli ingranaggi fabbricati discendono da queste straordinarie scoperte di Leonardo.

Pulegge dentate o carrucole

Leonardo:

sistema di trapanazione idraulico per realizzare tubazioni modulari in legno. La raggiera in basso veniva messa in rotazione dalla forza dell’acqua, contemporaneamente il peso del tronco faceva sì che il trapano lo perforasse. La discesa del modulo di legno è regolata automaticamente da un contrappeso collegato al tronco tramite una carrucola: variando la massa del contrappeso variava la pressione del tronco sopra la trivella.

Remu:

tra i prodotti a norma API destinati al settore dell’ Oil&GAS ci sono gli elementi che compongono la batteria di perforazione. I principi di funzionamento della batteria di perforazione discendono dai principi delle tubazioni modulari di Leonardo.